Andaras_2020_copertinesito_ospiti.jpg

Gli Ospiti della Terza Edizione del Festival del Cinema di Viaggio Andaras

Shobha 

Fotografa

Shobha è una Fotografa palermitana di fama internazionale vincitrice di numerosi premi fra cui spicca una doppia affermazione al “World Press Photo”. Da anni la sua vita e la sua attività si dividono fra Italia e India, ed è proprio in India che dal 2007 dirige un centro per la fotografia, il “Mother India School”, () da Lei stessa fondato, le cui attività sono prevalentemente rivolte all’universo femminile e danno voce, attraverso storie, a donne coraggiose che si battono per un reale cambiamento. 

Si legge sul sito di “Mother India School”: “La vita non è un viaggio. Non è una meta, è un processo. Arrivate passo per passo. E se ogni passo è meraviglioso, se ogni passo è magico, lo sarà anche la vita”.
La sua storia fotografica è tutt’uno con la sua attenzione verso il sociale e la sua immersione nell’universo degli ultimi è tutt’uno con la sua filosofia di vita.

Michela Marchi

Direttrice di Slowfood.it

Sociolinguista specializzata in progettazione editoriale, dopo un breve passaggio a Slow Food Editore trova la sua strada in forze alla squadra di comunicazione di Slow Food Italia. Dopo un paio danni di gavetta, si specializza nella comunicazione digitale. Oggi dirige la redazione di slowfood.it, studia, pianifica e guida i canali sociali di Slow Food Italia (ma non chiamatela social media manager che ci rimane male), rappresenta l'Italia nelle campagne internazionali di Slow Food e cura la comunicazione di Slow Food Travel. Fine mangiatrice esperta di gelato, è fiera sostenitrice dell'agroecologia e appassionata di vino naturale, che berrebbe a dismisura ma con l'età, si sa, tocca mettere giudizio. 
Barbaricina, viaggia a più non posso e porta la Sardegna sempre con sé, ìnel pensiero, nei modi e nell'accento.

Enrica Pintore

Attrice

Enrica Pintore è nata a Nuoro nel 1985, ma è cresciuta a Ottana un piccolo paese della provincia barbaricina. Si trasferisce poi a Roma per frequentare la scuola di recitazione Il Cantiere Teatrale sotto la direzione dell'attrice Paola Tiziana Cruciani. 
Il primo debutto avviene nel 2011 quando entra nel cast del film 10 regole per fare innamorare accanto a Guglielmo Scilla e Vincenzo Salemme. 

E' nel cast di Centovetrine, di Un medico in famiglia 10, della serie Disney Alex&co, di Don Matteo 11, de Il Paradiso delle Signore e del film per la tv "Enrico Piaggio - Un sogno italiano" per la regia di Umberto Marino.

Ha recitato nel film  “Il ragazzo della Giudecca” (2016) tratto dall'omonimo libro, accanto a Franco Nero, Luigi Diberti, Giancarlo Giannini e Tony Sperandeo e in “Oltre la bufera” ispirato alla vita di Don Giovanni Minzoni. Il film prodotto e distribuito da Controluce Produzione è stato presentato alla Festa del cinema di Roma nell'autunno 2019 (Ottobre) e poco dopo è uscito nelle sale. Da qualche anno le è stata affidata la conduzione degli Hbbtv Awards a Roma e del Forum Digitale Europeo a Lucca, manifestazione dedicata agli sviluppi e innovazione della Tv digitale interattiva.

E' testimonial di Fondazione Pangea Onlus dal 2019. 

Fondazione Pangea Onlus

Fondazione Pangea Onlus lavora in Italia, in Afghanistan e in India per aiutare tutte quelle donne che hanno subito violenze e discriminazioni a iniziare una nuova vita, diventando moltiplicatrici di benessere per se stesse e per la propria famiglia.

Il lavoro di Pangea si basa sull’Ascolto, l’Accoglienza e l’Accompagnamento, per aiutare le donne a ricostruire il proprio progetto di vita e ripartire da Sé. L’approccio è quello del “fare insieme” creando percorsi di fiducia reciproca e rispetto, generando una trasformazione personale, familiare e sociale nel tempo. 

www.pangeaonlus.org

Nicola Baraglia

Regista

Nasce nel 1983 ad Iglesias, da presto sente il bisogno di raccontare attraverso le immagini. 

Il primo passo verso il cinema è sicuramente il Master in restauro di pellicole cinematografiche e dei cosiddetti “home movies”, i film di famiglia. 

Successivamente Nicola si specializza in Cinema, Televisione e New Media all’università Iulm di Milano. Inizia presto a collaborare con i più importanti media nazionali, girando il mondo e curando la fotografia per diverse storie di stampo documentaristico. 

I suoi lavori non si fermano al genere del documentario, ma raccontano anche l’arte, il design ed il tema del lavoro in diverse sue forme.

La sua storia personale lo porta ad aver un attento e sensibile sguardo, trova empatia per i volti e per le storie degli “invisibili”, per quelli della gente comune.

Federico Geremicca

Giornalista

Ha cominciato la gavetta a Napoli, nel 1976, redazione de I'Unità. Nel 1983 viene chiamato a Roma da Emanuele Macaluso, all'epoca direttore del quotidiano del PCI. Nel 1990 passa a Repubblica, dove diventa capo della redazione politica, per poi trasferirsi - sette anni dopo - a Palermo per dirigere la neonata edizione siciliana. Alla fine del 1999 viene chiamato a La Stampa come vicedirettore e capo della redazione romana. È tutt'oggi tra gli editorialisti del quotidiano torinese.

Matteo Incollu

Regista e sceneggiatore

Regista e autore sardo.  Nasce a Baunei il 17 Marzo 1981. 

Nel 2007 è assistente alla regia nel film Sonetaula (Ita, 2008) di Salvatore Mereu; la collaborazione con il regista sardo continua in Bellas Mariposas (Ita, 2012)  e nei corti Transumanza (Ita, 2013), Scegliere Per Crescere (Ita, 2015). Nel 2015 scrive e dirige il film cortometraggio Disco Volante (Ita, 2016) vincitore del premio come "Miglior Film" al concorso "Visioni Sarde" nel 2018. Nel 2017 gira il cortometraggio Coins (Ita, 2019). Nel 2018 dirige il cortometraggio Male Fadàu (Ita, 2020), attualmente in distribuzione.

Felice Montervino

Attore

Formato giovanissimo presso il RiverrunTeatro di Cagliari da Rino Sudano ed Elio Turno Arthemalle. Prosegue la sua formazione perfezionandosi presso il Teatro Stabile della Sardegna sotto la guida di Veronica Cruciani, e Kevin Crawford. Successivamente si sposta a Milano partecipando al Laboratorio Permanente di Formazione Attori presso la compagnia A.T.I.R. e a seguire frequentando “Repertorio” Scuola Permanente di Alta Formazione per artisti residenti condotta da Danio Manfredini presso la Corte Ospitale di Rubiera.  
Attore e performer ha lavorato con teatri stabili e compagnie indipendenti per diversi registi tra i quali: Rino Sudano, Orlando Forioso, LucidoSottile, Alessandro Serra/Compagnia TeatroPersona, Veronica Cruciani, Serena Sinigaglia, Paolo Magelli, Compagnia Umberto Orsini. Ha preso parte a produzioni teatrali replicate sul territorio nazionale ed estero, tra le quali: “Il Calapranzi”; “Il Ballo delle Anime”; “Holy Peep Show”; “Macbettu” (Premio UBU 2017 - Miglior Spettacolo); “Il Giardino dei Ciliegi”. Nel corso degli ultimi anni collabora in qualità di attore a videoclip musicali; audiolibri; spot pubblicitari; cortometraggi e lungometraggi, tra i quali: “L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio” di H.Murakami, Einaudi; regia: A.Toscano e V.Vannicola; Vodafone Commercial; Sardex.net web&TvCommercial; “Sinuaria” regia R. Carta; “L’Ospite” regia N.Caponio e S.Latini; “Male Fadau” regia M.Incollu; “Figlia mia” regia L.Bispuri; “Il Muto di Gallura” regia Matteo Fresi.