Andaras_2020_copertinesito7.jpg

La Giuria della Quarta Edizione  
dell'Andaras Traveling Film Festival

Giuria Classica

Saverio Pesapane.png
Saverio Pesapane

Sceneggiatore, Distributore

Si laurea nel 2006 in Architettura. La sua tesi di laurea, Lost Highway, è un documentario sul sistema di superstrade costruito tra Napoli e Caserta con i fondi stanziati dalla legge per la ricostruzione dopo il terremoto del 1981.

Nel 2008 scrive A Water Tale, un cortometraggio incluso in “Stories on Human Rights”, un film composto da 22 cortometraggi commissionato dalle Nazioni Unite per il sessantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.

Nello stesso anno scrive Aral Citytellers, prodotto da Art for the World, un documentario girato in Kazakhstan, sul lago d'Aral.
Nel 2009 scrive Dubai Citytellers, prodotto da Unicredit & Art, documentario girato a Dubai sul neoschiavismo.

Tra il 2011 e il 2012 scrive e dirige It's countryside, un documentario girato nella Valle del Nilo e al Cairo, in Egitto, prodotto dalla Biennale di Architettura di Rotterdam.

Nel 2013 ha vinto il Premio Solinas - Storie per il cinema, con Una Buona Ragione.

Nel 2018 scrive e produce Yousef, cortometraggio selezionato al Festival di Venezia 2018 e vincitore del premio al miglior montaggio nella categoria Migrarti, in concorso al Festival Internazionale del Cortometraggio di Clermont-Ferrand 2019 e selezionato nella cinquina dei finalisti al premio David di Donatello 2019.

Dal 2017 è socio di Premiere Film, società di produzione e distribuzione cinematografica, che nel 2019 cura la produzione esecutiva di The Nest, lungometraggio prodotto da Colorado Film in collaborazione con Vision Distribution.

Insegna alla NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Lorenzo Richelmy.jpg
Lorenzo Richelmy

Attore

Classe 1990, Lorenzo Richemly è l’attore più giovane ad essere mai stato ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia. Calca i palchi teatrali sin dalla giovane età di 8 anni e nel 2007 viene scelto per interpretare un ruolo nella serie tv “I Liceali”, ottenendo una notevole popolarità e che lo portò a vincere il premio come "personalità europea emergente", assegnatogli dal Ministero del Turismo. Tra i numerosi personaggi portati sul grande e piccolo schermo c’è quello di Marco Polo nella omonima serie targata Netflix. 
Ci sono poi i ruoli da protagonista in film come “Il terzo tempo”, “Una vita spericolata”, “Ride”, “Dolceroma”, e quello al fianco di Sergio Castellito nel film “Il talento del calabrone”.

Tra gli altri film interpretati ci sono “Sotto una buona stella”, di Carlo Verdone, “La ragazza nella nebbia” di Donato Carrisi, “Una questione privata”, di Paolo e Vittorio Taviani.

Laura Aimone.jpg
Laura Aimone

Regista, Direttrice artistica

Laureata in lingue, Laura Aimone ha studiato storia del cinema presso l’Università di Copenhagen e il Mount Holyoke College (U.S.A.). Da 15 anni collabora con alcuni dei festival più importanti (Mostra del Cinema di Venezia, Berlinale, Giffoni, Festival di Edimburgo, Ajyal Film Festival Qatar, Macao Film Festival Cina). Ha ideato e dirige da cinque anni il festival di film su donne e sport “Endorfine rosa shocking” a Venezia. È stata giurata per Festival di cinema in Italia, Svizzera, Inghilterra, Slovacchia, Stati Uniti e Tasmania. Nel 2019 ha scritto e diretto Il Carnevale della vita, cortometraggio d’esordio con Leo Gullotta.

Freddie Fox.jpg
Freddie Fox

Attore, Regista

Classe 1989 e figlio d’arte, Freddie nasce a Londra e nel 2010 si laurea alla Guildhall School of Music and Drama.

Nel 2021 Freddie Fox ha recitato in una nuova miniserie della BBC “The Pursuit of Love” con Lily James e Andrew Scott. I ruoli più recenti includono il ruolo principale di Jeremy Bamber in “White House Farm Murders”, andato in onda su ITV e Netflix nel 2020. Sempre nel 2020, Freddie ha recitato in “Invisible” di ITV, nella serie di successo di Tony McNamara “The Great”, nella commedia di Matt Berry su Channel 4 “Year of the Rabbit” e nella quarta stagione di “The Crown” per Netflix. Quest'anno, Freddie prende parte a una nuova serie TV Apple chiamata “Slow Horses” con Gary Oldman. Altri ruoli recenti includono un ruolo da protagonista nel film di Thomas Clay “Fanny Lye Deliver’d” insieme a Maxine Peake e Charles Dance, presentato in anteprima al London Film Festival nel 2019.

I crediti cinematografici di Freddie includono “Victor Frankenstein”, “I tre moschettieri”, “King Arthur - Il potere della spada”.

Nel 2019 Freddie ha recitato sul palco in “Edmond” nel ruolo di Edmond Rostand, l'autore di Cyrano de Bergerac. Ha anche recitato accanto a suo padre, Edward Fox, in “An Ideal Husband” al Vaudeville Theatre, diretto da Jonathan Church.

Oltre ai lavori di recitazione, ha anche recentemente completato la regia e la produzione del suo primo cortometraggio HERO, interpretato da Charles Dance e James Norton.

Monica-Nappo.jpg
Monica Nappo

Attrice e regista teatrale

Nata a Napoli il 20 febbraio 1971, a 18 anni ha aperto con giovani colleghi un teatro a Napoli e a 21 ha vinto un concorso nazionale per comici, la Zanzara d'oro.

Ha iniziato fin da giovane a lavorare in teatro: prima con Mario Martone, poi con Cesare Lievi e poi stabilmente nella compagnia di Toni Servillo, per più di 10 anni. È stata la prima attrice in Italia ad interpretare “4:48 Psychosis” di Sarah Kane.

Alla sua attività di attrice ha affiancato quella di regista teatrale. È stata la prima in Italia a mettere in scena testi di Tony Kushner e del marito, Dennis Kelly.

Nel cinema ha lavorato con registi quali Antonio Capuano, Silvio Soldini e Paolo Sorrentino; è stata coprotagonista del terzo film di Matteo Garrone.

Ha ricoperto il ruolo di Sofia Pisanello, moglie del personaggio interpretato da Roberto Benigni, nel film di Woody Allen “To Rome with Love”.

Giuria Slow Food

giacomo-miola.png
Giacomo Miola

Slow Food Italia

Classe 1981, appassionato d'arte e cibo, consegue un dottorato in Design sul tema della progettazione per una produzione agro-alimentare sostenibile.
Dopo gli anni di studi torna a vivere in Costa d'Amalfi, la sua terra d'origine, dove fonda Metafarm Social Food Lab, una organizzazione che si occupa di turismo e valorizzazione del patrimonio gastronomico e comunità locali. In Metafarm sviluppa Gastronomic Trekking, un'offerta di esperienze che coinvolgono i viaggiatori in vere e proprie full immersion nel territorio, nel meglio della produzione agro-alimentare, nella cucina e nelle più autentiche tradizioni culinarie. 

Anna Kauber.jpg
Anna Kauber

Regista

Regista e paesaggista. Vive a Parma. Ha approfondito gli studi sul paesaggio agrario e da anni documenta e divulga la vita e il lavoro nel mondo rurale, occupandosi in particolare delle tematiche sociali e culturali delle comunità. E’ soprattutto interessata dalla relazione tra uomo-terra-cibo, trattati principalmente secondo l’angolatura della specificità di genere.

Su questi argomenti scrive e svolge ricerche ‘sul campo’, utilizzando il mezzo audiovisivo per la realizzazione di documentari, finalizzati alla divulgazione delle tematiche di genere, del paesaggio e dell’ambiente.

SILVIA_FRAU.jpg
Silvia Frau

Giornalista

Giornalista professionista, scrive di viaggi, cibo e lifestyle collaborando con mensili quali Bell’Italia, per la quale cura la rubrica  Buona Italia sulle eccellenze enogastronomiche del Paese, Bell’Europa, InViaggio. È Editorial Manager de L'Officiel Italia e ha lavorato per le redazioni di Corriere della Sera, Vogue Italia, Traveller. Ha pubblicato la guida “The 500 hidden secrets of Milan” (ed. Luster).

Giuria Ambiente

Paola-catapano.jpg
Paola Catapano

Giornalista e comunicatrice scientifica al CERN

Dopo l’ottenimento del Master in giornalismo scientifico presso la  SISSA di Trieste,  Paola Catapano affianca alla sua carriera nel gruppo comunicazione del CERN a Ginevra, l’attività di giornalista scientifico per testate specializzate nazionali e autrice-conduttrice di reportage e documentari scientifici  per la televisione.  Esordisce come scrittrice con la serie Minidarwin, libri per bambini sull’evoluzione darwiniana (RAI educational e Giunti editore). Ha partecipato e documentato spedizioni scientifiche in luoghi estremi, dall’Antartide all’Artico, il deserto del Sahara e di Atacama, le Isole Galapagos e la foresta amazzonica. Nel 2018, in occasione del 90esimo anniversario della spedizione polare del Dirigibile Italia, ha  raggiunto in barca a vela la banchisa polare con la spedizione scientifica da lei ideata, Polarquest2018. E’ stata definita “Emblema della contemporaneità,  che sa coniugare ad alti livelli il sapere scientifico con lo spirito d’avventura”. Ha appena pubblicato per Textus Edizioni il libro “Il Lungo Viaggio delle Onde Gravitazionali”, secondo volume della collana di divulgazione scientifica “La Farfalla di Lorenz”, da lei diretta.

Francesca-Schianchi.jpg
Francesca Schianchi

Giornalista

Parmigiana d’origine, dopo una laurea in Lettere e un master in Giornalismo ha lavorato prima a Parigi e poi a Roma. Dopo una lunga gavetta collaborando con La Stampa, L’espresso, Il Secolo XIX, è diventata giornalista parlamentare e, negli anni, ha seguito alcuni degli appuntamenti più importanti di politica, dalle elezioni italiane alle presidenziali francesi. Dal 2007 è alla Stampa, da cinque anni fa parte con grande divertimento del cast di Gazebo prima e Propaganda Live poi.

Federico-Geremicca.jpg
Federico Geremicca

Giornalista

Ha cominciato la gavetta a Napoli, nel 1976, redazione de L'Unità. Nel 1983 viene chiamato a Roma da Emanuele Macaluso, all'epoca direttore del quotidiano del PCI. Nel 1990 passa a Repubblica, dove diventa capo della redazione politica, per poi trasferirsi - sette anni dopo - a Palermo per dirigere la neonata edizione siciliana. Alla fine del 1999 viene chiamato a La Stampa come vicedirettore e capo della redazione romana. È tutt'oggi tra gli editorialisti del quotidiano torinese.