PAO_1653-Paola Viesi_edited.jpg

Docu Short Food

Yilan, a Taste of Home .jpg

Yilan, a taste of home

Hsing-Ying Tseng / Taiwan  (18'31'')

Andoni e i suoi amici attraversano mezzo mondo viaggiando dai Paesi Baschi a Yilan per condividere la cultura culinaria basca e collocare l'identità in un forum. Prima del viaggio, per loro, Yilan è solo un puntino sconosciuto sulla mappa. Tuttavia, una volta a Yilan, seguono la gilda locale per raccogliere il tè sulla collina, visitano il tradizionale mercato mattutino e assaggiano i piatti tipici locali. Ciò che li colpisce di più non sono le differenze culturali, ma un gruppo di giovani imprenditori che si dedicano alla terra e combattono per i loro sogni.

Cartel_JosebaCruz-vertical_baja.jpg

Joseba Cruz

Aleix Vilardebó / Spain (7'29'')

Joseba Cruz è un'anima libera. Attraverso un viaggio nella terra della sua infanzia, Joseba svela come e perché si è liberato dalle catene dei ristoranti 3 stelle per reinventare il concetto di alta cucina.

TTL_Locandina.png

Through the Lens

Costanza La Bruna / Italy (15')

"Through the Lens" significa ‘attraverso la lente del microscopio’, ma anche ‘attraverso la lenticchia’, Lens culinaris. Il doppio senso diventa il duplice intento di raccontare una tradizione millenaria conservata nelle mani e nella memoria degli anziani contadini delle piccole isole vulcaniche gravitanti intorno alla Sicilia.

Burkinabè-Bounty-women-RGB.jpg

Burkinabè bounty

Iara Lee / Burkina Faso (30')

Un documentario di Cultures of Resistance Films, racconta la resistenza agricola e la lotta per la sovranità alimentare in Burkina Faso, un piccolo paese senza sbocco sul mare nell'Africa occidentale. Mostrando attivisti agricoltori, studenti, artisti e leader del movimento Slow Food locale, il film racconta come il popolo burkinabè si sta riprendendo la propria terra e sta difendendo le proprie tradizioni contro l'invasione delle grandi società agricole. Dalle donne che ottengono l'indipendenza economica vendendo birra "dolo", ai giovani che marciano per le strade contro aziende come Monsanto, ai musicisti hip-hop che fanno rivivere lo spirito rivoluzionario di Thomas Sankara, Burkinabè Bounty mostra le tattiche creative che le persone stanno usando per riprendere il controllo sul proprio cibo, i semi e il futuro.

Paesaggi-del-Cibo-70x100-plm.jpg

Paesaggi del cibo

Michele Trentini, Andrea Colbacchini /
Italy (30')

Dai paesaggi alpini e dolomitici della Val Rendena e della Valle del Vanoi a quelli terrazzati dai tratti mediterranei dell'Alto Garda, il documentario mette in primo piano alcune pratiche agroalimentari strettamente legate alla cura del territorio e alla sua biodiversità, come la raccolta e la conservazione delle erbe spontanee, la produzione del burro di malga e quella dell'olio extravergine di oliva. Le immagini e le voci di chi ha scelto di produrre cibo di qualità, in modo sostenibile e su piccola scala, si intrecciano a quelle di uno chef affermato, che in un contesto urbano dal respiro internazionale, scommette sull'essenzialità e sulla prossimità di quei prodotti, utilizzandoli con maestria e senso del limite.

poster SE POTESSI MANGIARE UN'IDEA.jpg

If I can eat an idea

Simone Pierini, Flaminia Cardini /
Italy (24'12'')

Il ristorante itinerante/furgoncino "Alduccio" è aperto dalla mattina fino a tarda notte. La cucina su quattro ruote sforna quotidianamente cibi freschi cucinati in modo unico dallo chef - artista, che viveva tra Bosa (Sardegna) e Londra. È situato sulla sponda dimenticata del fiume Temo, un ambiente speciale che grazie ad "Alduccio" è tornato a vivere.